Cippo ritrovato presso il sito ove sorgeva la passerella di Pontaiba (foto Marco Pascoli)